Scritta da: Shalimar
Guardava il cielo e la pioggia che scendeva le incorniciava il volto. C'era quella preghiera, da sempre muta, ogni volta rivolta guardando l'immenso sopra di lei. Non otteneva risposta, ma non le importava, a lei non serviva. Le era sufficiente recitarla, per sentire riaccendersi la speranza perché era questo che le permetteva di andare avanti ogni volta. La speranza di essere ascoltata, ascoltata da "qualcuno" senza dover parlare.
Sonia Sacco
Composta sabato 27 dicembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Shalimar
    La felicità è un dono inaspettato, quasi sempre, piovuto dal cielo. Ti ritrovi il pacchetto tra le mani ed esitante lo scarti. Al suo interno c'è finalmente, quello che mai avresti sperato di ricevere: un biglietto di sola andata verso il cielo. Sì, hai capito bene, di sola andata, perché sai non ha importanza quando e come tornerai sulla terra, l'importante è che tu abbia toccato il cielo con un dito, almeno per un po'. Al resto, ci penserai dopo!
    Sonia Sacco
    Composta giovedì 25 dicembre 2014
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di