Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Io i miei difetti li conosco benissimo. Sono una di quelle scassa palle quando è nella giornata storta che non risparmia nessuno. Sono lunatica e spesso impulsiva. Mi demoralizzo ma poi riparto più forte che mai. Ma conosco anche i miei pregi. Sono una persona leale, matura e in gamba. Sono una di quelle persone che ha capito che non si danno dieci possibilità a nessuno. Se ti bruci la mia fiducia, la mia stima un calcio in culo e non ci torno sopra. Rispetto per me stessa prima di tutto, sempre!
Composta giovedì 18 ottobre 2001
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Nella vita camminiamo tutti su una strada incerta. Non esistono strade sicure e non esistono certezze. Quindi mantieni il tuo passo raccogli quelle piccole cose che la vita ti offre e fanne tesoro. Altrimenti rischierai di capire troppo tardi quanto fossero importanti e quanto servissero a costruire quelle grandi.
    Composta giovedì 19 luglio 2001
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Prendi un secondo di coraggio, voltati verso il primo specchio che trovi e prova a guardarti. Dopo esserti guardato fuori chiudi gli occhi e ora prova a guardarti dentro. Se dopo aver fatto questo con sincerità molte persone avranno ancora il coraggio di parlare degli altri; tranquilli a quel punto avete a che fare con undeficiente!
      Composta venerdì 18 ottobre 2002
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        A chiunque chieda spiegazioni riguardo alle tue scelte, sappi che non sei tenuto a dargliele. Ogni scelta che fai, se non calpesta nessuno riguarda solo ed esclusivamente te stesso. La troppa curiosità non va bene e credimi la maggior parte di essi non capirebbe e farebbe della tua scelta motivazione di chiacchiera e di giudizio affrettato.
        Composta domenica 18 novembre 2001
        Vota la frase: Commenta