Aforismi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Quando ti senti a terra non ci sono parole sufficientemente valide e confortanti. In quei momenti si ascolta tutti e nessuno. Tutti vogliono dire la loro, tutti sanno dirti cosa fare, come devi comportarti e sono tutti bravissimi a dirti: "io so come ti senti"! Beh, sapete tutto e questo può anche essere vero, ma chi sta male sono io, io so cosa sento, cosa sto attraversando e non servono consigli, parole di circostanza. Quello che serve è anche un interminabile silenzio sciolto in un abbraccio. Serve semplicemente esserci.
Silvia Nelli
Composta sabato 26 ottobre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Mi faccio sempre i cazzi miei io, fino a quando le tue scarpine belle lucidate non calpestano la mia strada o i miei piedini. Quando questo accade non so come mai ne so spiegare il perché, ma dimentico educazione, classe e buone maniere. È si, è proprio vero che in ognuno di no c'è un lato buono e uno cattivo. Tu sai tirarmi fuori il peggiore!
    Silvia Nelli
    Composta sabato 26 ottobre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Andate tutti a quel paese, tanto fin quando vi serviamo ci leccate anche il culo, poi quando non vi serviamo più ci sputate contro le peggiori delle cattiverie, inventate storie sul nostro conto, e vi alleggerite la coscienza sporcando ed infangando la nostra "persona"! Non valete un "cazzo"! Non siete nessuno, siete solo ipocriti e viscidi. Esseri squallidi che non hanno faccia ne carattere. Poi sono io la persona "sbagliata"! ? Perché non ci sto, perché mi ribello e perché vi mando a quel paese!? Felice di essere una persona sbagliata ma non lecca culo e falsa!
      Silvia Nelli
      Composta sabato 26 ottobre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ti punteranno tutti contro, pochi saranno quelli disposti a tenderti una mano e a venirti incontro in modo sincero e vero. Nella vita devi imparare a lottare e sappi che per imparare bene si deve cadere, farsi male e piangere tanto. Solo allora capirai che restare fermi in un angolo a piangersi addosso non serve ma si deve imparare a reagire, muovere il culo e combattere!
        Silvia Nelli
        Composta sabato 26 ottobre 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di