Aforismi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Mai restare sospesi tra il passato e il futuro. Vi farà restare bloccati nel presente. Spalancate le porte al mondo, non regalatevi e non svendetevi, ma non dovete nemmeno nascondervi. Se mi fossi nascosta dopo l'ennesima delusione non avrei trovato "te". Amate e amate ancora, anche se sbagliate. Quello che conta è saper dire "basta" ad amori sbagliati, quelli che sanno solo togliere senza dare. Quelli che sanno solo distruggervi, cambiarvi e annullarvi poco a poco. Amate voi stessi prima del resto e rispettatevi per primi, ma non smettete mai, e dico mai, di pretendere di essere amati con la stessa intensità con cui amate!
Silvia Nelli
Composta mercoledì 11 marzo 2015
Vota la frase: Commenta
    Essere in sintonia, ridere come due stupidi e giocare come due bambini. Amarsi e rispettarsi, litigare e cercarsi ancora per non perdersi. Sollevare lo sguardo e puntare il tuo rendendosi conto che non riesci a vedere oltre perché tutto ciò che senti e vuoi è li di fronte a te. Esseri affini, mischiati da un'alchimia estremamente consapevole e certa. Abbracciarsi e non rendersi conto che il mondo, le ricchezze, il denaro non hanno lo stesso sapore, lo stesso valore delle braccia che adesso ti strano stringendo al suo petto.
    Silvia Nelli
    Composta sabato 7 marzo 2015
    Vota la frase: Commenta
      La felicità si nasconde dietro sguardi luminosi, dietro sorrisi accennati e dietro piccoli e quasi impercettibili gesti. Gesti che però restano nel cuore e nell'anima. Si infilano sotto la pelle e lasciano quella sensazione di immenso. Stasera guardo il mio sorriso, un sorriso spontaneo, fermato in uno scatto rubato alla spontaneità e l'unica cosa che penso è: "ti prometto, che non ti spegnerò mai più".
      Silvia Nelli
      Composta domenica 8 marzo 2015
      Vota la frase: Commenta
        Urlatelo quel vaffa che avete in gola da tempo, urlatelo quel ti amo che trattenete nel cuore da una vita, urlatelo il vostro disprezzo e il vostro amore, date voce alle emozioni e alla rabbia. Non abbiate mai paura di essere chi siete, di provare quel che provate. Di accettare ed ammettere che tutte queste cose echeggiano dentro di voi. Dentro di voi, come dentro ogni persona che sia umana, regnano sensazioni, emozioni sia positive che negative. Non abbiate paura di ferire con la verità, perché dovete sempre ricordarvi che c'è chi non si è fatto problemi a ferirvi con la bugia. Non abbiate paura di dire no, perché c'è chi vi ha detto sì solo per una propria sporca convenienza. Non abbiate mai paura di soffrire, né di gioire. E se le gioie portano successivamente al dolore o viceversa fa niente, questi processi si chiamano "esperienze di vita". Quella vita è la vostra, quindi sia nel dolore, sia nella gioia, nella rabbia e nell'amore, avete semplicemente vissuto.
        Silvia Nelli
        Composta giovedì 26 febbraio 2015
        Vota la frase: Commenta