Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Finalmente libera! Libera di scegliere, di essere me stessa e di sentirmi viva. Libera dai dolori, dai rancori e dalla malinconia. Libera da ogni pregiudizio, da ogni giudizio insensato e dai falsi abiti che mi hanno cucito sulla pelle. Libera di essere chi sono senza dovermi preoccupare più di niente e di nessuno. Libera da ogni paura perché essere me stessa nel bene e nel male, essere amata oppure odiata non mi fa più paura!
Composta martedì 5 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    La vita non è dura, ma durissima. Oggi non hai appigli, tutto ti punta contro: Lo stato per primo che si presta ad aiutare chi non è Italiano. Dimenticandosi di chi di questa Italia ormai alla deriva ne fa parte dalla nascita. Famiglie distrutte, dignità negate, leggi non applicate, pene rimosse. Un governo che non Governa ma continua a schiacciare... e un popolo che ormai stanco resta in bilico tra la rassegnazione e la voglia di cominciare ad usare la violenza di una guerra per riprendersi i suoi diritti.
    Composta lunedì 4 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      C'è un bacio speciale per ognuno di noi: c'è il bacio che lascio agli amici, a quelli veri che sanno di affetto sincero. C'è il bacio che lascio a chi amo, un bacio complice e pieno d'amore e di parole che non servono. C'è il bacio che lascio a mio figlio, un bacio pieno di "eternità" e di sentimento "infinitamente grande". C'è il bacio che lascio nel vento, per chi ne avesse bisogno. Un bacio semplice ma sentito. E in fine c'è il bacio che lascio a chi mi disprezza, un bacio ironico per dire: "vivi la tua di vita, che nella mia non serve ne il tuo giudizio, ne le tue opinioni e tanto meno il tuo" sguardo"!
      Composta lunedì 4 agosto 2014
      Vota la frase: Commenta