Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Guardati bene nei momenti migliori e ricordali. Ascoltati nei momenti di pace e memorizzali. Prendi i momenti più belli trascorsi in allegria con gli amici e fanne tesoro. Raccogli tutto ciò che hai imparato e custodiscilo. Se un giorno ti troverai perso, se un giorno tutto questo ti sembrerà tremendamente lontano chiudi gli occhi e rivivilo. E ti renderai conto che probabilmente i motivi per cui stai soffrendo non valgono quello che ora è solo un ricordo.
Composta mercoledì 20 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    La violenza sulle donne non la posso tollerare, come non ammetto quella sui bambini o sugli animali. Ma non sopporto nemmeno la violenza psicologica, quella che spesso la gente frustrata usa contro altre persone per scaricare i suoi fallimenti e sentirsi migliore. Distruggere altre vite non rende migliore la vostra e tanto meno rende migliori voi!
    Composta mercoledì 20 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Accendi di nuovo il tuo cuore donna. Accendilo per tutti quelli che ti amano nonostante i tuoi difetti e le tue debolezze. Riaccendilo e torna a far entrare a piccole gocce emozioni, lusinghe e complimenti. Accendi di nuovo quel cuore alla faccia di chi lo ha spento e ferito. Accendilo per non far vincere chi ti ha deluso. Una donna senza cuore è una donna a metà. Aprilo al mondo ancora una volta... perché un cuore che vanta cicatrici bagnate di lacrime sgorgate da sentimenti veri è un cuore che merita di essere notato!
      Composta mercoledì 20 agosto 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ho avuto vicino a me persone per quasi una vita e non ho mai saputo trarre niente da esse. Mi hanno sfiorato e accompagnato nel mio cammino, ma i ricordi di loro sono lievi e quasi insignificanti. Ho avuto persone vicino a me per poco tempo o per pochi istanti ed hanno saputo lasciarmi qualcosa di indelebile sotto al pelle. Qualcosa di valido e sentito nel cuore. Peccato che troppo spesso queste presenze sono destinate ad andarsene.
        Composta mercoledì 20 agosto 2014
        Vota la frase: Commenta