Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
La libertà più bella è poter scegliere come vivere, cosa essere e cosa diventare. La persona a cui non piace il nostro modo di essere può alzare i tacchi e andarsene, perché chi sa essere se stesso fino in fondo sia nel bene che nel male non cambierà mai, né per convenienza, né per comodità.
Composta lunedì 22 settembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Finalmente libera! Libera di scegliere, di essere me stessa e di sentirmi viva. Libera dai dolori, dai rancori e dalla malinconia. Libera da ogni pregiudizio, da ogni giudizio insensato e dai falsi abiti che mi hanno cucito sulla pelle. Libera di essere chi sono senza dovermi preoccupare più di niente e di nessuno. Libera da ogni paura perché essere me stessa nel bene e nel male, essere amata oppure odiata non mi fa più paura!
    Composta martedì 5 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Le grandi donne le parole più belle spesso le dicono con i silenzi. Le donne migliori le cose più belle le dimostrano con piccoli gesti, senza fare cose eclatanti. Loro non hanno bisogno di farsi spazio in modo prepotente tra la gente. È il mondo stesso ad aprirle un varco tra la folla. Le grandi donne sono grandi proprio perché non si "fanno" notare ma "vengono" notate e quasi sempre ricordate!
      Composta mercoledì 12 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Sai che penso!? Che dovrebbero cominciare ad andare dritti a fanculo quelle persone come te. Prive di un senso logico, fatte di parole dettate dalla stupidità e di un egocentrismo pauroso! Imparate a vivere rispettando, poi forse potrete chiedere di essere rispettati. Fino a quel momento ciò che vi spetta per quanto mi riguarda è il silenzio e l'indifferenza!
        Composta venerdì 3 gennaio 2014
        Vota la frase: Commenta