Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Non voglio la pietà e la compassione di nessuno. Non voglio parole gentili solo per educazione. Io preferisco un: "Non mi rompere più i coglioni"! Io sono tra quelle persone che purtroppo non conoscono le mezze misure. È un difetto!? Beh... mi dispiace. Ma mi preferisco a tutte quelle persone che trascinano situazioni, che per non dire
basta danno i contentini. Che per non dire non voglio lo vestono di un non posso!
Composta venerdì 27 dicembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ti sbagli quando dai modo e possibilità agli altri di ferirti. Può succedere una volta, ma se succede la seconda la colpa non è loro, ma tua. Tu hai lasciato loro aperta la porta per ferirti ancora. Adesso chiudi quel passaggio, togliendo loro ogni possibilità e risana le tue ferite. Quando sarai pronta torna e sarà il tuo sorriso e la tua felicità
    a parlare al tuo posto.
    Composta sabato 7 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non ho pietà per chi calpesta il cuore. Non ho pietà per chi non ha rispetto dei sentimenti e della vita altrui. Di chi se ne frega di quanto tu possa aver sofferto e gioca comunque. L'unica cosa che ho capito è che chi lo fa, lo fa solo per una ragione: Non capisce il male che fa perché non conosce l'amore quindi nemmeno il dolore, ma solo se stesso. E questo è ancora peggio.
      Composta giovedì 14 novembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Un'amicizia si basa su tante di quelle cose che ormai teoricamente le conosciamo tutti: rispetto, fiducia, sincerità, stima e così via. Peccato che concretamente parlando sono veramente poche le persone che mettono veramente in atto questi concetti, troppo spesso solo predicati. In molti casi si usa, si fa "comodo" e quando non servono più; si gettano. Ecco questo è il modo peggiore di essere "amico"!
        Composta mercoledì 30 ottobre 2013
        Vota la frase: Commenta