Scritta da: Serena Takdeer
Non accontentarti di uomini che giocano per conquistarti. Non accontentarti di uomini che si accontentano per realizzarsi. Non accontentarti di uomini che ti umiliano per valorizzarsi. Non accontentarti di uomini che si disinteressano per interessarti. Non accontentarti di uomini che vivono per annientarti. Non accontentarti di uomini che ti usano per appagarsi. Non accontentarti di uomini che ti amano per amarsi. Non accontentarti di uomini che scappano per ritrovarsi. Non accontentarti di uomini che fingono per inventarsi. Accontentati di te e avrai l'uomo che saprà valorizzarti.
Serena Takdeer
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Serena Takdeer
    Come ha fatto la tua mente a rimanere impassibile al mio dolore? Come han fatto le tue mani a non asciugare le mie lacrime? Come han fatto i tuoi umori a non volermi strappare sorrisi? E la dolcezza. Gli abbracci, il volersi, l'appartenersi, l'abbisognarsi il consumarsi per poi ricustodirsi e poi le mani e i pensieri a scavarci dappertutto, a cercare dappertutto e a trovarci dappertutto. Come ho fatto io, così tua, a smettere di averti così mio.
    Serena Takdeer
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Serena Takdeer
      Voglio portarti nei miei silenzi. Copriti bene, là tira vento. Fai attenzione quando cammini, non sarà difficile scivolare su qualche lacrima. Se sentirai freddo tienimi la mano, capita spesso anche a me, ma io so come fare. Ti accompagnerò su quell'amaca di sogni, lasciati cullare, è il passatempo delle mie notti insonni, ma dopo un po' scendi. Sai, può ingannare. Adesso hai visto dove sono quando mi cerchi e non mi lascio trovare tu aspettami là fuori... io poi tornerò a parlare.
      Serena Takdeer
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di