Scritta da: Scyna Suffiotti
Viaggi dentro il mio corpo,
sei fedele cascata di stelle tra i miei pensieri,
edera rampicante la mia mano
a raccogliere sul tuo petto
il prezioso palpito.
Alfabeto silenzioso,
ascolto il tuo cuore
senza più ticchettìo del tempo, invadente
istante di sogno in cui il tuo corpo di timo
mi inebria.
Galleggiamo in una pozza d'acqua dolce
tra ninfee di ghiaccio e falene danzanti.
Saremmo ascesa di fioritura di ciliegio
dentro una metamorfosi di sguardi,
ci respiriamo in volo.
Scyna Suffiotti
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di