Aforismi di Salvatore Raimondo

Operaio, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Salvatore
Eri un fiore assopito che vivevi nell'ombra dove non c'era calore, ma poi col tempo sei diventata un girasole con colori meravigliosi, un girasole in cerca di raggi di sole che ti scaldassero.
Ma un mutamento continuo ti ha portato ad essere quello che oggi sei per me, un fiore importante come l'amaranto, un fiore forte con colori rossastri, un fiore bello come l'amicizia.
Salvatore Raimondo
Composta giovedì 14 ottobre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Salvatore
    Ci siamo conosciuti che io ero molto giovane, fu subito amore, dal quel giorno non ci siamo mai più lasciati, tu mi hai sempre accompagnato ovunque, sul, tram, treno, bici, lavoro, in macchina ecc. Ecc.
    Ricordo che in quel periodo era molto in voga fare sempre dei festini, ma senza di te non si cominciava neanche, perché tu portavi e porti tutt'ora allegria.
    Poi sei sempre stata aggiornata con i tempi, non sei mai invecchiata, anzi, hai sempre trovato il modo per migliorarti.
    Ultimamente mi sei entrata nel sangue sempre di più e non riesco più a fare a meno di te, sono anche riuscito a portarti nel mio letto, e tu li disponibile come non mai a tenermi compagnia.
    Ti amo musica, mia dolce compagna di tutti i tempi.
    Salvatore Raimondo
    Composta domenica 3 ottobre 2010
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di