Scritta da: Rosita Matera
Se saprai afferrare l'attimo come una piuma che viaggia nel vento, se saprai assaporare la goccia d'acqua che ti è rimasta sul labbro, se intingerai il pennello nei colori di un prato per dipingere i tuoi pensieri, e guardare tutte le cose con un pizzico di stupore, sentirai, come una marea, la pienezza salirti nel cuore ed avrai davanti a te il volto della gioia.
Rosita Matera
Composta giovedì 6 settembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di