Scritta da: Rosita Matera
Gli amori che viviamo sono simili alla vita di un fiore che, sbocciando all'improvviso in tutta la sua esplosiva bellezza, emana un profumo di vita che inebria i nostri sensi e a cui è difficile sottrarsi. Ma col tempo, quel fiore non emanerà più il suo odore incantevole e rinsecchendosi cadrà miseramente dall'albero che lo ha generato. L'albero, a nostra differenza, non soffre per la perdita di un solo fiore perché è consapevole che nella sua anima esiste una perenne primavera.
Rosita Matera
Composta venerdì 20 febbraio 2015
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di