Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rosa Anna Pironti
Ti ho conosciuto per gioco ed ho paura di quello che mi sta
succedendo. Lo sento come un pericolo che però mi
da qualcosa, ormai dimenticato, qualcosa mai avuto.
Mi piace sapere che mi pensi come io ti
penso, che mi desideri come io ti desidero.
Pensavo non esistesse, che non fosse possibile provare ciò che
provo per te. Le tue parole mi confondono e mi esaltano.
E con le mie parole voglio coinvolgerti, farti impazzire e renderti schiavo di me.
È un gioco?
È vita, essenza di vita, e spero non finisca.
Vota la frase: Commenta