Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Roberta Mattiucci

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Diario.

Scritta da: Roberta Mattiucci
A rendere speciali le giornate ci pensano gli amici; quelli che si contano sulle dita di una mano, quelli che ti offrono una spalla su cui piangere, quelli con cui ridi e ti diverti, quelli per i quali faresti l'impossibile, quelli che dicono di esserci e ci sono veramente, quelli delle avventure, quelli delle decisioni dell'ultimo minuto, quelli che non hanno bisogno di niente di speciale ma con cui tutto è speciale, quelli che passano gli anni ma non passa la voglia, quelli che in qualche modo diventano la tua famiglia non di sangue ma di cuore.
Composta sabato 9 gennaio 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Roberta Mattiucci
    Con lo sguardo rivolto verso l'immenso, riaffiorano alla mente ricordi di un tempo non troppo lontano dove mi ritrovai sola con il mare. Nessun altro essere vivente, solo io e il mare, e la sua musica soave che tanto mi scaldava il cuore. Guardo al passato con un po' di nostalgia e mentre le giornate passano veloci, vivo nella speranza della libertà che sogno.
    Composta lunedì 28 ottobre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Roberta Mattiucci
      Hai mai ascoltato un coro gospel? E hai mai sentito la sua magia? Immagina tante persone unite in una sola opera musicale. Immagina le loro voci, una diversa dall'altra ma ognuna indispensabile per creare la melodia perfetta. Quella che ti fa vibrare l'anima e il cuore, quella che invade il tuo corpo di brividi. Quella che se manca una sola voce non è più la stessa cosa. Quella di cui, una volta assaporatone un pezzo, non puoi più fare a meno. Ebbene, ecco cosa è per me l'amicizia: è come quella melodia perfetta creata dall'unione di quelle persone che all'unisono delle loro anime compiono la magia. E contro ogni avversità, e contro ogni imprevisto, befferanno anche la morte e non si separeranno mai.
      Composta sabato 5 dicembre 2015
      Vota la frase: Commenta