Questo sito contribuisce alla audience di

Penso e ripenso quei giorni svaniti con te, ma che restano ricordi impressi nella mente, ma sopratutto nel cuore;
In tutta questa gente che c'è intorno a me tu non ci sei. È come se intorno a me ci fosse il vuoto, mi sento come un atomo neutro senza segni né negati e né positivi. Sei assente. Ma nei miei pensieri sei sempre presente, non è giusto tutto questo. Sei un'ossessione, sei quel punto fisso che mi fa ruotare intorno a te. Cerco di non guardarlo più per cadere giù, ma fa ancora più male, e ritorno nuovamente al quel punto fisso, che sei sempre e solo tu.
Composta giovedì 5 luglio 2012
Vota la frase: Commenta
    Vivo qui, in un mondo dove non vai avanti se non sei raccomandato, non fai nulla se non hai conoscenze mafiose. Vivo qui, in un'Italia senza futuro, in un'Italia dove il popolo è unito solo quando muore qualcuno o solo quando vince l'Italia. Qui, dove la gente vive solo per dare importanza a cose che non servono a nulla, anzi servono solo a fare un favore hai nostri politici, quello di distrarci in modo in cui non vediamo la realtà in modo in cui non pensiamo alla disoccupazione, il disagio che si crea con questa crisi. Aumentano le tasse, e noi siamo pronti a lamentarci per un singolo istante, senza reagire, senza ribellarsi, senza scendere nelle piazze e dire "No. Noi non siamo d'accordo!". Siamo tutti bravi a dire forza italia! Sono orgogliosa/o di essere italiano/a, Ma che italiano sei? Che lasci il futuro dell'italia nelle mani di questi politici disonesti e "magna magna"? Ci hanno tolto il diritto di lavorare, e noi togliamoci il diritto di governare, perché loro non sono in grado. Loro vogliono distruggere quest'italia, fino a quando un giorno e penso anche da adesso viene chiamata "povera italia!" Svegliaa italia! Siamo persone, un popolo, non un gregge di pecore!
    Composta venerdì 29 giugno 2012
    Vota la frase: Commenta
      Mi bastavano dolci parole per legarmi a te
      Mi bastavano stupendi sorrisi per innamorarmi di te
      Mi bastavano false promesse per fidarmi di te
      Mi bastavano giornate indimenticabili per non desiderare altro che te!
      Mi bastavano gli insaziabili baci per restare con te
      Mi bastavano i tuoi sguardi per capire ciò che sentivi dentro di te
      Mi bastava tutto di te
      Ma adesso tutto questo dentro di me
      Non c'è.
      Mi chiedo perché le tue parole non mi legano più a te?
      Mi chiedo perché i tuoi sorrisi non mi fanno innamorare più di te?
      Mi chiedo perché delle tue false promesse non mi fido più di te?
      Mi chiedo perché le giornate indimenticabili non mi fanno più desidera te?
      Mi chiedo perché con i tuoi baci insaziabili non voglio più restare con te?
      Mi chiedo perché i tuoi sguardi non mi fanno più sorgere quel dubio, quell'ansia, quella paura di cosa provi dentro di te? (Per me)
      Mi chiedo perché quel tutto di te non mi basta più?
      Ma adesso tutto questo dentro me
      c'è.
      Perché come un rapporto può cambiare
      Perché come un sentimento può cambiare
      Perché come una persona può cambiare!
      Tutto può finire.
      Composta martedì 19 giugno 2012
      Vota la frase: Commenta