Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Richard Bach

Scrittore, nato martedì 23 giugno 1936 a Oak Park, Illinois (Stati Uniti d'America)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: moseri
Nonostante l'imbroglio dello spazio-tempo, pensò, nonostante tutte le suggestioni e i segnali ingannevoli, le ipotesi e le convinzioni, le teorie e le leggi e la finzione di essere qualcuno che non siamo, vale a dire gli uomini eretti sulla superficie raffreddata di questa sferica pietra fusa, uno dei dodici pianeti che disegnano spirali eterne intorno a una continua esplosione nucleare in una galassia a girandola, in un universo pirotecnico c'è la Vita, che è l'infinito principio naturale innato ed eterno, e il nostro vero io è tutt'uno non con un'energia destinata a spegnersi, ma con Lei!
Composta domenica 18 ottobre 2009
Vota la frase: Commenta