Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Non importa che altri mi credano, l'importante che mi creda io. Creda nelle mie possibilità, qualità, forze. Il giudizio degli altri è come un foglio in brutta copia. Io ricopiandolo posso aggiustarlo o darmi giudizi anche più duri, di chi, coglie solo ed esclusivamente negatività nel prossimo. Sono giudice di me stessa, attore e interprete della mia vita. Ho eliminato da tempo la mia debolezza di accondiscendenza. Ora credo, spero in quello che sono. Posso essere tagliente, pungente, cocciuta, deludente, ma so di essere vera e nel mio piccolo sincera.
Composta sabato 28 settembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    L'incertezza è una strada che non porta da nessuna parte. Lungo il suo cammino troverai solo vuoti incolmabili che nemmeno i sogni riusciranno a placare. Vivi senza esitare, agisci senza indugiare, ama senza barriere, senza remore. Non potrai sapere cosa ti riserverà il domani, chi ti ama, chi ti odia, "se nascondi ciò che hai nel cuore..."!
    Composta venerdì 27 settembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      La mia ricchezza si chiama "amore". Amore per la vita, amore per i miei figli, Amore per la mia famiglia. Penso che la ricchezza più grande sia questa; amare ed essere amati davvero. Tutte le altre cose materiali svaniscono si rompono, ma l'amore rimane intatto per sempre. Riesce a completarti, a renderti felice perché sai che ogni giorno sarai lo zaffiro e il diamante di qualcuno. Questo vale più di tutte le ricchezze del mondo.
      Composta venerdì 27 settembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        Evito chi privo di speranze, prende il binario che lo conduce in quel luogo del "deraglio". Evito chi infetta di negatività, se stesso e il prossimo. Evito chi non mi guarda negli occhi, chi crede che non si può ricominciare, chi pianta cattiverie e ne crea un giardino. Evito; perché ho la capacità di scegliere, ho la capacita di cambiare direzioni e percorrere senza esitazione la strada che nata sulla speranza e sull'ottimismo ha validi motivi per farmi sorridere, ha ottime prospettive di condurmi al domani.
        Composta giovedì 26 settembre 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Raffaella Frese
          Tante volte le cose sfuggono, scivolano di mano. E senza che non ci rendiamo conto non sappiamo più che cosa fare. Che strada prendere. Confusi ci rifuggiamo nelle nostre illusioni. Sfuggenti ci perdiamo d'animo e ci allontaniamo dalla realtà. Straniti e delusi da noi stessi ed ella vita, "molliamo", perdiamo le nostre convinzioni, speranze, lasciando andare le nostre decisioni. E senza che ci accorgiamo di niente; scivoliamo in basso, dove tutte è opprimente. Dove il niente diviene tutto. Dove la tristezza è la padrona di casa. Ma io dico Basta. Tutti possiamo perderci. Prendere decisioni affrettate. Sbagliate. Ma non per questo dobbiamo arrenderci, rinchiuderci dove ci fa comodo. Dobbiamo prendere di petto la vita, e specialmente cosa ci affligge. Dobbiamo sconfiggere i nostri pensieri più cupi e provare ad arrampicarci sulla vetta dove ci accendono i sogni e la felicità.
          Composta mercoledì 25 settembre 2013
          Vota la frase: Commenta