Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Quelli che non si abbattono ricominciano sempre. Ricomincino anche dopo aver pianto "a ridere". Ricominciano ad amare anche dopo esser stati traditi e delusi. Quelli che non sia abbattono, hanno la speranza nel cuore, quella "speranza" che sa rialzarli e risanarli ad ogni caduta, in ogni occasione. Ricominciano sempre. Ogni volta; anche quando spinti dalla cattiveria del mondo, cadono giù dal dirupo della tristezza. Non si abbattono. Ricominciano e risalgono, ma questa volta prendono la rincorsa e sfidano anche le proprie possibilità. Perché domani sanno che potrebbe essere migliore.
Composta giovedì 22 agosto 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Quelli come me lasciano sempre uno spiraglio di luce alla speranza. Lasciano la porta aperta al futuro, non aspirano alla grandezza materiale, ma alla grandezza dei valori della vita. Quelli come me scelgono il cuore, perché le ragioni anche se piene di verità sono colme di superbia, gonfie di se.
    Composta mercoledì 18 febbraio 2004
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      Non emulare nessuno, troppe finte identità ci sono in giro. Sii Quello che sei nel cuore. La tua virtù è la tua anima, prendi a modello ciò che senti dentro, non sentirti diverso, non lo sei. Acquista una tua identità e se ti distinguerai dalla massa, sarà solo un (bene). Avrai raggiunto un traguardo superando te stesso/a.
      Composta domenica 2 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        E poi c'è quel treno, che se non lo prendi; "ti prende in pieno". Ti urta, si schianta contro la tua consapevolezza e manda in frantumi ciò che prima era fortezza. Un muro erto di cose importanti e di obbiettivi precisi... che ora sembrano scialbe fermate di un capolinea che non ha altro che rabbia e desolazione. Quando perdi quel treno tutto si frantuma e ci vuole tempo per ricomporre il puzzle, ci vuole pazienza, speranza e forza, per far ritornare tutto come era un tempo, e far combaciare minuscoli frammenti di tempo nel ritaglio della vita.
        Composta giovedì 18 febbraio 2010
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Raffaella Frese
          Non chiedo tanto alla vita, non chiedo cose eclatanti. Chiedo che non mi tolga la speranza, che non mi pori via i sogni. Chiedo la salute per i miei cari, "la felicità per i miei figli". Non mi serve oro e argento ma solo amore. Chiedo affetto, comprensione ma soprattutto rispetto. Ecco quello che chiedo.
          Composta mercoledì 16 ottobre 2013
          Vota la frase: Commenta