Oh grande spirito, la cui voce sento nei venti e il cui respiro dà vita a tutto il mondo, ascoltami!
Vengo davanti a te, uno dei tuoi tanti figli.
Sono piccolo e debole, ho bisogno della tua forza e della tua saggezza.
Lasciami camminare nelle cose belle, e fa che i miei occhi ammirino il tramonto rosso e oro.
Fa che le mie mani rispettino tutto ciò che hai creato, e le mie orecchie siano acute nell'udire la tua voce.
Fammi saggio, così che io riconosca le cose che hai insegnato al mio popolo, le lezioni che hai nascosto in ogni foglia, in ogni roccia.
Cerco forza, non per essere superiore ai miei fratelli me per essere abile a combattere il mio più grande nemico: me stesso! Fa che io sia sempre pronto a venire con te, con mani pulite e occhi dritti, così che quando la mia vita svanirà come luce al tramonto, il mio spirito possa venire a te senza vergogna.
Preghiera Indiana
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Agatina Sonaggere
    Ci sono quattro strade
    che possono portarti
    dove vuoi andare.
    La prima ti conduce
    dove ti manda il tuo primo pensiero.
    Non è la strada giusta.
    Rifletti un poco.
    Affronti allora la seconda.
    Rifletti nuovamente ma non scegli ancora.
    Finalmente, alla quarta riflessione
    tu sarai sulla strada giusta.
    Così non rischierai più nulla.
    Qualche volta, lascia passare una giornata
    prima di risolvere il tuo problema.
    Preghiera Indiana
    Composta domenica 21 febbraio 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Agatina Sonaggere
      Dovremmo capire tutti quanto sia ormai urgente
      mettere da parte le differenze ed unirci.
      Questo è un sito d'amore e di rispetto
      e tutti dobbiamo comprenderne l'importanza.
      Non solo comprendere ma anche fare i cambiamenti
      di cui abbiamo bisogno perché domani
      sia l'inizio di un futuro radioso per tutti noi.
      Preghiera Indiana
      Composta domenica 21 febbraio 2010
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di