Aforismi di Pier Luigi Lando

Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Diario.

Scritta da: Pier Luigi Lando
L'accumulo di tensioni neuropsichiche, più o meno presenti "e in agguato" in ciascuno di noi, può raggiungere livelli tali da dare quadri di ingolfamento dell'attività comportamentale, di ogni iniziativa, nonché dell'espressività creativa, affettiva e relazionale clinicamente inquadrabili come forme depressive. Lo sblocco "selvaggio" può esitare nel suicidio, nell'omicidio, in esplosioni comportamentali (outburst) pantoclastiche.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Pier Luigi Lando
    Considerare una persona, a qualsiasi titolo di rapporto, come cosa propria, oltre che degradante, è illusorio: la pretesa di un possesso esclusivo ed assoluto di una persona non solo è tra le cause più frequenti di amare delusioni, ma comporta pure un'umiliante cosificazione della persona umana che ricorda quella norma vigente presso le tribù primitive israelitiche che proibiva il desiderare la macina da mulino, l'asina e la moglie del prossimo.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Pier Luigi Lando
      Tra le situazioni relazionali più rischiose a cui potrà portare l'attrazione coniugale vi è quella di alienare il proprio destino nel destino del consorte.
      La capacità, invece, di instaurare nuovi rapporti, oltre a risultare di gran lunga meno rischiosa, offre i vantaggi di godere del bene supremo ch'è la libertà, nonché innumerevoli opportunità di arricchimento umano.
      Pier Luigi Lando
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di