Scritta da: Luisa Marcangeli
E speriamo che le nostre anime muoiano col corpo e che nessuna mia parte sfugga all'avido rogo, perché se lo spirito, immune da morte, se ne vola via in alto negli aerei spazi e le parole del vecchio di Samo risultano vere, la mia ombra romana vagolerà fra le ombre dei Sàrmati e sarà sempre straniera fra selvaggi mani.
Ovidio (Publio Ovidio Nasone)
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di