Scritta da: O. Radovicka
Il cuore umano rimane la catacomba più grande: muoiono amori, le amicizie, gli incontri e le nostre contraddizioni, e a volte i nostri ricordi diventano lussuria di quelle trappole di notti solitarie, in cui le onde si infrangono, lasciano umidità, ma anche scolpiscono e acquerellano nuovi architetture nella nostra cattedrale dell'anima.
Ornela Radovicka
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: O. Radovicka
    Tutto passa: il tempo che scorre, il quotidiano che scivola, la solitudine che scava in possesso sulle tempie, la cavità di quei traguardi dove le attese come se rimanessero sospesi prima ancora che accadessero. Tutto passa, tranne quei momenti forti, che hanno lasciato solchi. Sembrano dimenticati, ma basta poco e ci appaiono nel nostro ricordo, c'è differenza fra non ricordare e dimenticare. Non puoi dimenticare, solo puoi smettere di pensarci.
    Ornela Radovicka
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: O. Radovicka
      C'è solo una verità elementare nella tristezza: esistenza come una massa di carne e, d'intorno pochissimi metri cariche di cenere mestizia emersa in una cadenza di diaframma, sepolcro vivente. Con le mani intorpidite appoggiati sulle tempie, lo sguardo tra le sbarre di ombre il filo spinato, linee perpendicolare che biforca il cammino del sole.
      Ornela Radovicka
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di