Le migliori frasi di Omraam Mikhael Aivanhov

Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritta da: Silvana Stremiz
Le creature e gli oggetti del mondo visibile permettono, a colui che sa come lavorare con il pensiero, di entrare in relazione con le entità spirituali di cui sono la corrispondenza materiale. L'oro, per esempio, è una condensazione della luce solare, e se prendete un oggetto d'oro fra le mani, per mezzo suo potrete toccare le entità del sole. Allo stesso modo, respirando coscientemente il profumo di una rosa, contemplandola e accarezzandone i petali, entrerete in contatto con le entità della regione di Venere, la regione dell'amore spirituale, e il vostro amore sarà purificato e nobilitato.
Omraam Mikhael Aivanhov
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Finché gli uomini e le donne non ritroveranno il valore della sublimazione della forza sessuale, saranno sempre delusi dalle loro esperienze amorose. Quando provano attrazione, desiderio reciproco, perché vogliono subito soddisfarlo? Perché non cercano invece di acquistare quella padronanza di sé che potrebbe fare di loro degli esseri superiori? Certo è difficile, ma se cominciassero a prendere l'abitudine di controllarsi, a poco a poco saprebbero utilizzare questo slancio per scatenare in loro delle forze di natura più sottile, grazie alle quali potrebbero fare delle scoperte magnifiche e migliorarsi. Sì, migliorarsi, perché quello che provano è un impulso molto benefico, solo che bisogna imparare ad utilizzarlo. Quindi, per quanto è possibile, che si accontentino di guardare con meraviglia l'altro, ringraziando la Madre Divina e il Padre Celeste dell'energia che ha dato loro. Così facendo conosceranno stati di coscienza di grande poesia e di grande elevazione, e l'esistenza sembrerà loro più bella e più ricca.
    Omraam Mikhael Aivanhov
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz
      Sole in apparenza gli uomini hanno risolto il problema della vita collettiva. Se, esteriormente, essi hanno formato delle nazioni, organizzato società i cui membri si sostengono a vicenda, dove tutti sono al servizio di tutti e possono approfittare di ogni cosa, interiormente essi restano isolati, aggressivi, ostili gli uni verso gli altri. Tutti i progressi che sono riusciti a realizzare nella vita materiale, nel campo dell'organizzazione e delle tecnica, non hanno saputo trasferirli nella vita interiore. Ecco perché, malgrado tutti questi progressi, l'umanità soffre ancora degli stessi mali: guerra, miseria, fame, oppressione e in proporzioni fino ad oggi sconosciute.
      Bisogna ormai comprendere che i veri miglioramenti si avranno solo grazie a un profondo cambiamento della mentalità. È sul piano psichico e spirituale che gli uomini devono sentirsi legati in modo da riuscire a formare l'unica, vera società: la fratellanza universale interiore. Quando ciascun individuo si sforzerà di raggiungere la coscienza superiore dell'unità, allora le società, i popoli e le nazioni cominceranno a vivere nella pienezza e nella libertà.
      Omraam Mikhael Aivanhov
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di