Scritta da: Michele Vangone
L'attività in proprio richiede energie, ambizione, professionalità ed organizzazione; chi decide di lavorare per sé stesso, decide di mettersi in gioco, ogni giorno, ogni momento, ogni attimo, senza dare nulla per scontato, vivendo di curiosità, passione e voglia di misurarsi e migliorarsi sempre e comunque: non ci sono e non possono esserci limiti per i sogni di un'anima ribelle!
Michele Vangone
Composta martedì 10 marzo 2015
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di