Questo sito contribuisce alla audience di

Discontinuo in tutto, non conduco mai a termine un inizio, dell'incoerenza umile vassallo. Incongruente, contraddittorio, inconcludente, disorganico, arruffato e sconclusionato. Solo tu armonizzi i miei disequilibri. Tu, punto di coesione delle mie volubilità, mi rendi persino incostante nella necessità di dimenticarti.
Composta venerdì 31 gennaio 2014
Vota la frase: Commenta