C'è un clero lontano dal povero, lontano dal tempo, che venera materialità.
C'è un clero di seta vestito che ostenta Rolex come simbolo di cristianità.
C'è un clero che dagli altari di marmo predica leggi divine e razzola nell'impunità.
C'è un clero con le croci d'oro al collo che ha fatto voto di vanità.
Michelangelo Da Pisa
Composta giovedì 3 marzo 2016
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di