Scritta da: L'auretta XXX
Marx è un comunista autoritario e centralista. Egli vuole ciò che noi vogliamo: il trionfo completo dell'eguaglianza economica e sociale, però, nello stato e attraverso la potenza dello Stato, attraverso la dittatura di un governo molto forte e per così dire dispotico, cioè attraverso la negazione della libertà.
Michail Alexandrovic Bakunin
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di