Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Micaela Fantauzzi
Ti aggiri in silenzio nell'ombra;
la notte scura, che,
come un morbido velo,
avvolge l'infinito,
non ha segreti per te.
Cosa pensi, gatto solitario,
mentre ti avventuri per le strade,
grigi deserti d'asfalto...
Sei attento ad ogni rumore,
forse cerchi qualcuno,
qualcuno,
con cui dividere la solitudine.
Piccola ombra furtiva,
vorrei seguirti nei tuoi lunghi vagabondaggi
vorrei sapere i tuoi pensieri profondi
e poter finalmente capire
cosa vuol dire essere liberi.
Vota la frase: Commenta