Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Melina Altieri

Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Melina Altieri
Amore di madre

Vorrei ridarti di nuovo la vita,
per vederti finalmente guaruta!...
Vorrei non sentire il tuo dolore,
ma, vivere felice per amore...

Dolce ribelle, "Bambina mia"...
forse la sofferenza ti porta via...
Allungo trepiante la mano
per accompagnarti piano, piano...

Il mio volto denota sofferenza,
la nascondo a te, conn tanta pazienza...
Una muta preghiera al "Signore",
"Ti prego!... Salva il mio piccolo tesoro!"...

l'aamore di una madre è unico, immortale,
e ogni sacrificio diventa naturale...
Bambina mia, tu sei quella che mi dà vita
e, senza di te, è per sempre finita!...
Composta martedì 28 giugno 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Melina Altieri
    Chi sei?...

    Nessuno è qualcuno.
    Spesso si pecca di presunzione
    e, ci dimentichiamo di nostro "Signore".
    Emettiamo sentenze impietose,
    giudizi avventati, non giustificati.
    Spesso diventiamo disumani,
    facciamo del male e, ci laviamo le mani.
    Fratello litiga col fratello,
    madre che ammazza il figlio e viceversa.
    Il "Signore"... Dice... "Chi sei?"... Sei carità e umanità?
    Allora wentra nel momdo con umiltà!...
    Non crederti nessuno, sappi perdonare
    nel Paradiso un postyo saprà aspettare!...
    Composta mercoledì 8 giugno 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Melina Altieri
      Un giorno di primavera,
      un giorno di sole splendente.
      Laddove il sole ti copre
      il cuore pieno d'amore...
      Una muta preghiera al "Signore",
      come, il grano cresce dalla
      terra fertile, così adornano le <sue >
      meravigliose opere!...
      i gabbiani solcano il mare,
      sfiorando le onde salmastre,
      nella speranza di trovare un pasto!...
      è arrivata la primavera
      dove il risveglio universale
      dice alla gente di amare la vita!...
      Che spesso per giudicare
      si dumentica il sole, tralasciando
      ogni forma di calore e di amore!...
      Ma sopratutto dimenticando
      l'opera meravigliosa del "Signore"...
      Che, con misericordia ci insegna
      l'unica via di verità, vita e, speranza!...
      Composta domenica 5 giugno 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Melina Altieri
        Il canto melodioso,
        Sembra il "Paradiso"...
        è il canto dei bambini,
        gli angeli più piccini!...

        Nella casa del "Signore",
        c'è la pace che scalda il cuore...
        Tutto è ormai lontano
        e, tendo a "Dio" la mia mano...

        Le cattiverie vanno via,
        la sofferenza non è più mia!
        Vorrei un mondo pulito e bello!...
        Vorrei poter dire "Ciao Fratello"! ...

        Ma, solo nella casa del "Signore"
        proviamo questo grande "Amore"! ...
        Fuori c'è l'indifferenza, la disumanità,
        una guerra che schiaccia la "Carità"! ...

        Vorrei innalzare a "Te, oh! Signore",
        un canto pienop d'amore...
        Ma, il mio non è melodioso
        e, dentro non c'è il "Paradiso"! ...

        Potrei donarti un canto "Peccatore"
        un angelo sperduto senza cuore!...
        però, non so come fare, non so cantare!...
        Dammi una "ragione" per amare!...

        Solo

        Un cane abbandonato,
        ricordo di un momento
        di selvaggia crudeltà!
        Un serio impedimento
        al proprio divertimento,
        una pena che... "Nessuno Pagherà"! ...
        Composta giovedì 2 giugno 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Melina Altieri
          Vestita di nero, col viso scarno,
          tende nell'ombra, la mano di marmo...
          Le sue dita affusolate si nascondono,
          per poi uscire dal buio più profondo!...

          Non chiedere perdono, non lo darà!...
          Come una cappa ti coprirà...
          Portando via sul tuo prezioso amore,
          oppure, fermerà il tuo cuore...

          La solitudine ti farà compagnia,
          fin quando non toccherà a te, "Amica mia"...
          Vile meretrice... Diabolica traditrice!...
          Quando arriva... "Mai te lo dice"!
          Composta giovedì 2 giugno 2011
          Vota la frase: Commenta