Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Mary Shelley

Scrittrice, saggista e biografa, nato mercoledì 30 agosto 1797 a Somers Town, Londra (Regno Unito), morto sabato 1 febbraio 1851 a Chester Square (Regno Unito)

Scritta da: Edmond Dantès
Il signor Krempe era un ometto grasso, dalla voce aspra e l'aspetto ripugnante; il maestro dunque non mi predisponeva a favore della dottrina. Inoltre disprezzavo gli scopi della filosofia naturale moderna. Una cosa era quando i maestri della scienza miravano all'immortalità e al potere; tali intendimenti, per quanto folli, erano grandiosi; ma ora l'ambizione del ricercatore sembrava limitarsi all'annientamento di quei miraggi sui quali principalmente si fondava il mio interesse per la scienza: mi si richiedeva di scambiare chimere di sconfinata grandezza con realtà di poco valore.
dal libro "Frankenstein" di Mary Shelley
Vota la frase: Commenta