Le migliori frasi di Marina Gaddi

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

I tuoi capelli ribelli color miele, incorniciavano il volto stanco e pallido.

La tua mano cercava la mia scivolando a fatica tra le lenzuola e la coperta.
La tua voce era una flebile cantilena, solo a volte riuscivi a esprimerti.
Ma i tuoi occhi nocciola, velati di tristezza e sofferenza mi trasmettevano una muta preghiera: Portami a casa!
Ti ci porterò un giorno, quando ci ritroveremo e tu sarai bella come tanti anni fa, e io ti riconoscerò subito!
Perché tu sei la mia mamma.
Marina Gaddi
Vota la frase: Commenta
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di