Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Mariella Mulas
Quando ti pare di ondeggiare in uno stato di grazia diventa sempre palese nello sguardo poiché diventa assolutamente bellissimo, qualsiasi siano i lineamenti.
A conferma di ciò basta pensare all'espressione incantata di una madre che attende il suo dolce frutto d'amore;
basta riconoscerla tale nella luce delle emozioni avvolgenti un viso innamorato;
basta ammirare quel sorriso aperto di emozioni di una sposa o sposo, e ancora, la gioia trasmessa dalle tenerezze di un bimbo o bimba che ti abbracciano e ti fanno sentire in cima alla vita di chiunque...
Infine, pensi pure all'amicizia sincera che sai intervenire facilmente con fune salda a salvarti spesso a non precipitare nella tua solitudine!

Questi sono solo frammenti di stati di felicità ma per essi, in effetti, vale proprio la pena vivere e così poterti sentirti e riuscire farti vedere bella dentro e fuori di te!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Mulas
    Mi perdo nelle sensazioni d'amore, sono onde a volte carezzevoli, a volte impetuose e spesso sfuggenti nel tempo, ma le sensazioni d'amicizia sono le più ambite nel mio cuore, con esse posso dare quiete alla solitudine, posso appoggiare il capo sulla spalla della comprensione, posso confidare la disperazione e la gioia, posso infine apparire pure silenziosa e triste tanto so che presto passerà allo sguardo di premura a me rivolto subito a confortare!
    Per tutto ciò che rappresenti ti dichiaro fedele: "T'amo Amicizia!"
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Mariella Mulas
      Femminicidio. Orrendo termine che fa piangere. Piangi per la crudeltà, per l'arroganza, per la miseria morale di chi decide della vita, per il terrore che s'imprime negli occhi della vittima, per quella fiducia strappata con sangue d'innocenza.
      Femminicidio, termine che urla il dolore mortale di voci femminili che non hanno vera giustizia in questa società che ritiene di dover essere garante di attenuanti anche nei confronti degli sguardi biechi dell'assassino!
      Femminicidio come Olocausto. Termini a indicare insieme il male assoluto!
      Vota la frase: Commenta