Scritta da: Antonietta
E sarà da questa finestra che raccoglierò i passi delle persone che scendono nelle strade delle loro fatiche, emozioni, paure, attese.
Incrocerò i loro sguardi, ascolterò le loro voci, vivrò le situazioni che sono il tessuto della quotidianità, dentro e fuori casa, per ritrovare la capacità di camminare insieme nel rispetto della libertà reciproca, ma nella comunione della ricerca della verità e di quei significati e valori sui quali si edifica il bene comune, si sconfigge la solitudine e si costruisce ogni giorno la speranza.
Mariapia Bonante
Composta venerdì 16 aprile 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonietta
    Da più di un anno guardo la vita e il mondo da quella finestra che illumina una stanza che unisce il cielo e la terra.
    Quando si vive nella linea d'ombra che separa la vita dalla morte cadono le maschere e ci si ritrova nudi nei nostri limiti. Il silenzio della parola perduta, ogni movimento vietato, soltanto gli occhi, animati dal battito delle ciglia, sono una lente di ingrandimento di ciò che vale o meno, del bene e del male, delle assenze e delle presenze, delle frasi utili e inutili e di quelle che danno conoscenza.
    Mariapia Bonante
    Composta venerdì 16 aprile 2010
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di