Scritta da: Maria Auriemma
"E questi sguardi che vi lanciate, voi due? Sembra vi parliate di un qualcosa che capite soltanto voi" aveva ragione. Quante cose ci siamo raccontati guardandoci. Quanti "vorrei ma non posso" ti ho detto e quanti "anche io" hai risposto. E che ci guardiamo è vero, ci guardiamo come si guarda un film preferito e non ci si stanca mai, pur sapendo le battute a memoria. Ci guardiamo come si guarda un tramonto mozzafiato sperando non tramonti mai. Ma quanto ci costerà ammetterlo?
Maria Auriemma
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Maria Auriemma
    Sei le cose che faccio, che dico, che sogno. Sei l'amore che hai e che non mi dai. Siamo divisi eppure ti cerco, ti trovo. Ti cerco correndo per le strade, in ogni angolo, nei posti in cui - non - siamo stati. Ti cerco tra i silenzi, tra la nostra lontananza. Ti cerco negli sguardi dei passanti e nessuno mi guarda come te. Allora inizio a cercarti tra le lettere, le canzoni, i ricordi. E fermandomi mi accorgo che solo in un posto posso ritrovarti: dentro di me.
    Maria Auriemma
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di