Scritta da: Maria Auriemma
Siamo quelli che passano le notti a parlare con qualcuno, ore ed ore con in mano il cellulare, a sorridere nonostante il sonno, nonostante la stanchezza, nonostante la pessima giornata a scuola, le interrogazioni, i brutti voti. Nonostante tutto. E forse non è la forma d'amore più bella? "Ho sonno e va tutto una merda. Ma fanculo, non rinuncio a parlar con te". Ci pensate mai che nei nostri letti, aggrovigliati, ci spogliamo di tutte le nostre emozioni? È la notte che ci frega. Si finisce per innamorarsene, qualche volta.
Maria Auriemma
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di