Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Marco Giannetti

Impiegato, nato venerdì 20 ottobre 1961 a Galluccio (CE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Marco Giannetti
Il vento spazza via fogli accartocciati, strappati, ma non porta mai con se ciò che il cuore ha fatto scrivere.
A volte, il vento quieto, conserva pagine ingiallite che rileggiamo come dopo una tempesta, e solo allora ci accorgiamo che un soffio di vita non lo abbiamo affidato al vento, ma lo teniamo conservato per non dimenticare chi abbiamo amato.
Composta martedì 1 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marco Giannetti
    Grave errore far finta di perdonare, tutto torna, tranne il bene che si è voluto.
    Quando si è traditi nulla è più uguale, tutto muta in noi, un bacio, ogni carezza, diventano aghi finissimi che lacerano mente e cuore.
    Chi viene tradito di sicuro non tradirà mai, perché troppo grande è il dolore che sa di trasmettere.
    Il bene, l'amore, non accettano peccati, se non quello di essere lealmente considerati.
    Composta lunedì 16 novembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Marco Giannetti
      Il mio sentimento, quale fonte di intima poesia, ritengo sia un'azione passeggera in cui entrano, in eguale misura, solitudine e solidarietà.
      Il sentimento della commiserazione, nella mia pur misera natura di uomo, comporta quasi sempre un taciturno atteggiamento di chi voglio bene.
      Credo, mio malgrado, nella carezze di un sorriso, quale giusta ricompensa al non averti mai deriso.
      Composta lunedì 16 novembre 2009
      Vota la frase: Commenta