"... un altro istante di te, anche se così breve, valeva davvero la pena"
Arthur si allontanò a ritroso.
"Il mare è pieno di granchi meravigliosi, adesso".
"Perché dici un altro istante, Arthur?" Urlò Lauren.
"Ogni minuto di te è stato come un attimo rubato. Nulla potrà togliermelo. Da una svolta alla tua vita, Lauren, alla tua vita". Si allontanò ancora di qualche passo e poi si lanciò in una corsa sfrenata. Lauren urlò il suo nome.
"Perché hai detto un altro istante?"
"Sapevo che esistevi! Ti amo, e questo non ti riguarda."
Marc Levy
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Sesi
    Dirai ai tuoi figli di raccontare la nostra storia, nel loro mondo libero. Gli parlerai della nostra lotta. Gli insegnerai che su questa terra niente conta più di quella puttana della libertà, sempre pronta a vendersi al migliore offerente. Perché quella cagna ama l'amore degli uomini e fuggirà sempre quelli che vogliono incatenarla, e regalerà la vittoria a chi la rispetta senza pretendere di farla sua.
    Marc Levy
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Elena Mazzeri
      ... Così si chiude la storia, sui tuoi sorrisi e il tempo di un assenza. Sento ancora le tue dita sul piano della mia infanzia. Ti ho cercata dappertutto, anche all'estero. Ti ho trovata; ovunque tu fossi, mi addormentavo nel tuo sguardo. La tua carne era la mia carne. Con le nostre metà, avevamo inventato promesse; insieme, eravamo i nostri domani. Ora so che i sogni più folli si scrivono con l'inchiostro del cuore. Ho vissuto laddove i ricordi si formano a due, al riparo dagli sguardi, nel segreto di una sola fiducia dove tu ancora regni. Mi hai dato ciò che non immaginavo, un tempo dove ogni secondo di te conterà nella mia vita più di ogni altro secondo. Io ero di tutti i villaggi, tu hai inventato un mondo. Te ne ricorderai, un giorno?
      Marc Levy
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di