Scritta da: Manuel Mosca
Questa mattina mi sono svegliato... e non ti ho trovato vicino a me, li per li ti ho un attimo cercata, poi mi sono ricordato che non sei più con me e un brivido gelido mi ha attraversato il corpo, spegnendo ogni sentimento di felicità che avevo! Mi manchi, mi manchi davvero... mio piccolo e leggiadro angelo! Ormai se il mio desiderio più nascosto, o forse un sogno... qualunque cosa tu sia, so per certo che ormai, non sarai più mia!
Manuel Mosca
Composta venerdì 1 gennaio 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Manuel Mosca
    In questo momento avrei voglia di strapparmi le carni vive, per vedere lo sfacelo che dimora dentro il mio petto. Corruzione, rabbia, dolore, solitudine... avrei voglia di liberarmi di tutto ciò, ma so per certo che così facendo, cancellerei me stesso e nell'eliminare l'inutile che c'è in me... l'inutile me, forse così riuscirei a fare qualcosa di buono!
    Manuel Mosca
    Composta mercoledì 23 dicembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di