Questo sito contribuisce alla audience di

La sua anima era letale per la mia ragione. La sua anima profumava di proibito. La sua anima era la porta per l'inferno che conduce al paradiso. La sua anima era la mia trappola. Sorrideva mordace nell'amore, sapeva bene che non ero io a prendere lei ma lei me! Morivo tra le sue braccia. Lei era il mio punto di non ritorno.
Composta lunedì 17 novembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Ero vissuta sospesa nel tempo. Sfogliavo il passato. Piegai le labbra in un sorriso ironico, quando mi resi conto che mi erano stati strappati dei fogli dai capitoli vissuti in quei mesi o forse si, forse non erano mai stati scritti. Come poteva finire un qualcosa se niente era cominciato, come potevo perderlo se non lo avevo mai avuto?
    Vota la frase: Commenta