Frasi di Luisa Pachera

Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritta da: Luisa
- Giurami che non la porti a vivere qui.
- Vedremo.
- Ma perché papà, non stiamo bene io e te da soli? Se vuoi posso cucinare io tutte le sere.
- Non è di una cuoca che ho bisogno Marjon, ho bisogno di lei..., cerca di capirmi.
- Ma le vuoi proprio così bene?
- Sì le voglio bene - Non come a te, avrebbe voluto dirle, questo è un amore diverso, che non ti ruba niente.
- E verrà sul serio a vivere qui?
- Solo se tu sarai d'accordo.
- Allora ne riparleremo.
"Mai", pensò lei.
"Presto", si disse lui.
Luisa Pachera
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Luisa
    "Nel mio cielo, ogni notte, ci sono milioni di corpi celesti, ma io riesco a vedere solo te", le aveva preso la mano e le aveva baciato il palmo, "tu sei la mia Venere, la mia dea dell'amore, della bellezza e della fecondità. Sei il mio astro del tramonto e il mio astro dell'alba, io ti cerco di sera prima che il buio inghiotta tutto, e ti cerco di mattina, quando il sole è quasi pronto per sorgere, la tua luce è sempre con me. Sei con me da sette anni e non ti ho mai dimenticata, ti amo."
    Luisa Pachera
    Composta giovedì 1 gennaio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di