Aforismi di Ludovico Criacci

Coord. Ferroviario, nato a Cisternino (Br) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Ludo Criacci
Chissà quante volte avrà pregato, chissà quante smorfie di dolore avranno rigato e disegnato il suo viso fino a farla sentire un angolo morto nello specchietto retrovisore della società, pensavo. La solitudine non è soltanto dei numeri primi, come titola un libro, ma soprattutto di chi non riesce ad affermare i suoi propositi per limiti o contrarietà.
Ludovico Criacci
Composta venerdì 27 dicembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Ludo Criacci
    Vedo gente che si raduna davanti ai negozi per fare acquisti, ma i più desistono. Tantissimi saldi, pochissimi soldi, questo è il messaggio che mi proviene dagli occhi smarriti della gente. Noto sguardi disorientati, quasi il segno di un mondo che, se per alcuni prosegue indifferente il suo cammino, per altri invece ogni cosa perde valore. È il sintomo evidente di una crisi importante, ma anche di una disparità sociale ed economica molto accentuata dove spesso è l'uomo comune ad uscirne nobilitato, ad adottare le strategie più rassicuranti per tracciare i profili umani delle differenze in campo. Si consola pensando all'idea di una buona cena con gli amici o in famiglia, di un buon film al cinema, a quei precetti nostrani che odorano di tradizione come il ragù di carne la domenica.
    Ludovico Criacci
    Composta lunedì 2 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Ludo Criacci
      Viviamo in tempi scollacciati rispetto a quelli più morigerati di
      una volta. La bellezza è diventata il grimaldello per forzare e
      rubare l'attenzione degli altri, attirandola su se stessi. E noi tutti lì
      a fare il palo, colpevolmente complici di questo degrado. Basti
      guardare alcuni programmi televisivi, artificiosamente creati per
      ottenere lo scopo e veicolarne il messaggio.
      Mentre loro, i protagonisti dello scempio, si dividono a suon di
      soldini il prodotto delle loro imprese, noi invece moltiplichiamo il
      prodotto della nostra stupidità. Se sei asino ma bello, puoi avere
      fortuna. Se hai belle tette e chiappe, hai già prenotato un ascensore per il paradiso. Se hai palle sotto, tali da far sentire il peso della loro maestà, nessuno oserà dire che sei
      un "sottotenente", ti promuoveranno colonnello con incarichi speciali. E quand'anche tu fossi scemo, leggero, inaffidabile, falso ma bello, non devi assolutamente disperare; potrai sempre ottenere uno scranno in Parlamento.
      Purché a parlare siano gli altri... quelli brutti, ma con cultura.
      Ludovico Criacci
      Composta sabato 12 ottobre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Ludo Criacci
        Un po' di sana attività fisica e una sana e corretta alimentazione, ci aiutano a vivere meglio e in salute. La cosiddetta dieta mediterranea. Pochi grassi, meno carboidrati, ma soprattutto tanta verdura, frutta e legumi. Attenti però ai legumi che possono creare strani effetti collaterali. Gonfiano lo stomaco come un air-bag ed inoltre spesso sono come gli amici: parlano da dietro.
        Ludovico Criacci
        Composta martedì 12 marzo 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di