Scritta da: Loredana Montanari
Della donna che fui, ricordo i doveri nei sorrisi forzati. Ricordo gli assensi negati dal cuore, ricordo il susseguirsi dei giorni uguali. Ricordo le tempeste dell'animo e le maree di lacrime ingoiate. Di quella che sono, non mostro i segni, le ferite le ho ben nascoste, ma sono li nella mia pelle come nella mia mente.
Loredana Montanari
Composta domenica 1 marzo 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Loredana Montanari
    Non credo nella calma dell'amore. Credo in un amore pieno di tormento, di dubbi. Credo nelle tempeste dei sentimenti, nelle urla e nelle lacrime. Un amore non può essere piatto e liscio, come un lenzuolo appena teso. Bisogna stropicciarlo, lasciarci il segno, confonderci gli odori. Un amore non può essere abitudine e se ha il sapore della rabbia, quanto sarà dolce poi la resa.
    Loredana Montanari
    Composta sabato 27 dicembre 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Loredana Montanari
      A me piacciono gli uomini che sanno toccarmi senza sfiorarmi il derma, quelli che prima di arrivare al dunque, sono già nella mia mente.
      Mi piacciono quelli che pensano di domarmi, ma in fondo sanno che non ci riusciranno mai e che sanno darmi la calma che segue la tempesta.
      Voglio sentirmi una spiaggia dove poter arenare ed un abisso in cui sprofondare.
      Loredana Montanari
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di