Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lina Viglione
Noi donne amiamo le terra gli uomini e la vita. Noi donne guardiamo in alto Tendiamo le mani ai nostri uomini e ci affidiamo a loro. Noi donne toccano il cielo con le mani, è non abbiamo bisogno di volare per andare oltre le nuvole. Noi donne sappiamo sorridere vita anche se lei non ci sorride. Sorridiamo ai dolori, sorridiamo sempre e comunque. Il nostro sorriso sarà: luce per il nostro cammino faro per naviganti sperduti. Il nostro sorriso sarà: un bacio di mamma un battito d'ali un raggio di sole per tutti. Viva le donne, e donne che sanno amare.
Composta venerdì 18 febbraio 2000
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Quando il cuore di una donna piange nessuno lo sente e nessuno può guarirlo o controllarlo, meglio lasciarlo piangere perche c'è il rischio che può accumulare sempre di più, sempre di più, fino a che non riesce più contenere nulla. Solo il tempo può guarire le sue ferite. Quando piange il cuore di una donna il silenzio scompare, perché quel suo pianto, quel suo tormento stordisce tutto l'essere che in esso vive. Quando va via lascia il ricordo di quel pianto e tanta amarezza, ma ci sarà sempre qualche dono nascosto: Basta nutrire il pensiero della memoria, riempiendo valigie, rimaste vuote di emozioni nel tempo, poi il dolore sparisce e si riprende coscienza, e si capisce che desiderare di morire è troppo e che la vita e pur sempre un bellissimo dono, e vale la pena viverla.
    Composta lunedì 1 gennaio 2007
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      Nelle favole sembrano tutti felici è contenti, nella vita reale: ci vuole fatica, impegno sacrificio e solo in questo modo si riuscirà a godere di un attimo di felicità e contentezza che ci ripagano per tutto quello che si passa e per tutti i problemi che si presentano nella vita quotidiana. Purtroppo Nella vita si ha bisogno anche di questo, altrimenti non ci sarebbero momenti di gioia. Dobbiamo sl vivere giorno per giorno e non perdere mai la speranza che un domani arriverà anche per noi il momento della serenità non della felicità, ma almeno la serenità che ci permette di vivere bene, sempre. Perché la felicità è un attimo che non può durare tutta una vita.
      Composta giovedì 14 settembre 2000
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        C'è chi il tempo lo affida al rumore meccanico di un orologio, c'è chi il tempo lo vede sempre rinchiuso dietro una piccola parete di vetro o come come un fiume che trascina le sue acque fino al mare continuando a vivere in esso eternamente. A volte, il tempo sembra che non passi, è come una rondine che fa il nido sulla grondaia, esce ed entra, va e viene, ma sempre sotto i miei occhi. E quando cose accadono, sempre quando non è il momento giusto, forse perché solo allora avevano la possibilità di dimostrare la loro importanza, e oggi tra l'erba verde sulla riva bagnata dei miei ricordi si sono liquefatti gli anni che nessuno riesce a fermare mai.
        Composta lunedì 17 gennaio 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Io credo che le donne si sappiano accontentare. Io credo che le donne che sanno sorridere sono le più belle del mondo. Io credo che chi non è dotato di senso dell'umorismo non sia intelligente. Io credo che non bisogna mai smettere di credere ai propri sogni. Io credo alle carezze ai baci, ma tantissimi baci. Io credo che l'eternità consista nel poter continuare a vivere nel ricordo di chi abbiamo Amato. Io credo che sia giusto diventare forte quando tutto sembra crollare. Io credo ai bei pensieri. Ha! Se il monte non ci fosse, la via sarebbe molto più corta e più comoda; ma poiché c'è, mi tocca trapassarlo e dalle sorgenti della contemplazione, potrò scivolare nella meditazione fino ad elaborare un nuovo pensare; dove i vuoti si possano riempire con. L'amore. Io credo che domani sarà un altro giorno da vivere e gioire e io credo nei miracoli della vita per questo sono sempre felice.
          Composta giovedì 18 febbraio 1999
          Vota la frase: Commenta