Scritta da: Libripassion
Lei definisce crudeltà ciò che costituisce l'elemento primario e distintivo della sensualità e dell'amore autentico, la vera natura della donna: donarsi a chiunque essa ami ed amare tutto ciò che le piace.
- Ma ditemi: esiste forse crudeltà più grande, per l'amante, dell'infedeltà della donna amata?
- Sì, [...] noi donne restiamo fedeli finché dura l'amore, ma voi uomini esigete la fedeltà anche quando l'amore non esiste più e che la donna si conceda senza piacere. E allora in realtà chi si dimostra più crudele: la donna o l'uomo?
Leopold von Sacher-Masoch
Composta sabato 2 aprile 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Libripassion
    Non v'è che il piacere che valorizzi la vita; il piacere è il pulsare della vita. Chi ama il piacere, adora la vita e quando si stacca da essa lo fa malvolentieri. Soltanto chi vive nei patimenti e nelle privazioni sente nella morte un'amica. Ma la vita è la sorella del piacere e chi vuol vivere un'esistenza di godimenti, deve stare nella vita con allegria.
    Leopold von Sacher-Masoch
    Composta sabato 2 aprile 2016
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di