Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Laila Ken
È naturale il distinguo soggettivo tra il tuo fare e il tuo essere. Il tuo fare, molto spesso, non è la logica conseguenza del tuo essere bensì il comportamento del personaggio che hai deciso di interpretare sul grande palcoscenico che è la vita. La conoscenza che gli altri avranno di te sarà sul tuo fare e non sul tuo essere e giudicheranno il tuo personaggio ma mai la tua persona.
Composta martedì 8 settembre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Laila Ken
    Meglio essere invidiati che essere compatiti. Non è necessario che tu dica bugie, devi raccontare solo gli episodi gradevoli della tua vita avendo cura di omettere gli altri. L'invidia durerà nel tempo oltrepassando la verità. La pietà si nutre dei racconti delle tue avversità e dura il tempo necessario all'indifferenza di prendere il sopravvento. Quel tempo effimero ti lascerà addosso un marchio indelebile.
    Composta venerdì 28 agosto 2015
    Vota la frase: Commenta