Le migliori frasi di Khaled Hosseini

Scrittore e medico, nato giovedì 4 marzo 1965 a Kabul (Afghanistan)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo.

Sohrab: "Una volta quando ero molto piccolo, mi sono arrampicato su un albero ed ho mangiato delle mele verdi, acerbe. La pancia mi si gonfiò e divenne dura come un tamburo. Mi faceva male. La mamma mi spiegò che se avessi aspettato che le mele fossero mature, non mi sarebbe successo niente. Così adesso quando desidero molto qualcosa, penso alle mele".
Khaled Hosseini
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Grace92
    Forse desiderare così intensamente di restare vicino a una persona non aveva senso lì, in un paese come quello, dove i suoi fratelli erano stati fatti a pezzi dai proiettili. Ma a Laila bastava vedere di nuovo di fronte ai suoi occhi Tariq che, brandendo la protesi, si scagliava contro Khadim, e d'un tratto null'altro al mondo le sembrava più importante.
    Khaled Hosseini
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di