Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marianna Mansueto
Ricordo...
Con molta paura...
Quel colore bianco così meraviglioso...
Quando cominciava a scendere la neve, tutti i suoni scomparivano.
C'era così silenzio, così freddo, che anche le mie sensazioni sembravano congelarsi.
Non c'era nessuno.
Avrei voluto chiamare qualcuno, ma non c'era un solo nome che mi venisse in mente.
E presto tutto diveniva bianco.
Mi perdevo in quel bianco, più meraviglioso di quanto si possa immaginare.
Un mondo dove non c'era nessuno a parte me.
Non c'era più il sole, non c'era più l'erba... La terra ed il cielo divenivano un unico insieme.
Non c'era più nulla.
C'ero solo io.
Quando la neve cadeva, mi sembrava di essere ancora più solo.
È solo questo.
È solo che...
Mi fa paura. "
dal libro "Saiyuki" di Kazuya Minekura
Vota la frase: Commenta