Scritta da: Kimberly
E forse fu proprio quello sguardo a farmi innamorare di tutto. Passarono i giorni e iniziò a diventare sempre di più sfuggente finché non arrivò il momento di guadagnarselo. Che poi pensandoci bene non è niente, è come un pugno di sabbia, non appena apri la mano vola con un soffio di vento. Difficile da raccontare, difficile da capire so solo che fa parte di me ed è come un respiro di vita, tu lo possiedi, peccato che quando ti guardi allo specchio non gli dai la stessa importanza che do io quando guardi me.
Karima Kamney
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di