Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Kahlil Gibran (Gibran Khalil Gibran)

Poeta, pittore e filosofo, nato sabato 6 gennaio 1883 a Bsharre (Libano), morto venerdì 10 aprile 1931 a New York (Stati Uniti d'America)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Mela Favale
... Voi parlate quando non siete in pace con i vostri pensieri
e quando non riuscite ad abitare nella solitudine del cuore, vivete nelle labbra,
dove il suono è distrazione e passatempo.
E in molti vostri discorsi il pensiero è quasi ucciso.
Perché il pensiero è un uccello dell'aria, che in una gabbia di parole può forse spiegare le ali
ma non può certo volare.
E c'è chi ha in sè la verità, ma non la esprime con parole.
Nel suo petto lo spirito dimora in armonioso silenzio.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Elisa Iacobellis
    Quando l'amore vi chiama a sé,
    seguitelo malgrado le sue strade siano ripide e dure.
    E quando le sue ali vi avvolgeranno abbandonatevi a lui.
    Sebbene la spada sia rinchiusa nel fodero, vi potrà ferire.
    E quando esso vi parlerà, credetelo.
    Sebbene la sua voce possa sconvolgere i vostri sogni,
    come il vento del nord che distrugge il giardino.
    L'amore non desidera altro che consumarsi d'amore.
    Ma se voi amate e avete bisogno di desideri,
    che siano questi i vostri desideri:
    Sciogliersi ed essere come lo scorrere di un ruscello
    che canta la sua canzone alla notte,
    Conoscere la sofferenza di una tenerezza troppo grande,
    Sentirsi feriti dalla comprensione dell'amore,
    E sanguinare di gioia voluta.
    Svegliarsi all'alba col cuore leggero,
    ed essere grati per un altro giorno d'amore.
    Assopirsi ne pomeriggio e pensare all'estasi dell'amore,
    Tornare a casa al tramonto colmi di gratitudine.
    Ed alla fine addormentarsi
    con una preghiera nel cuore per l'amato
    ed una canzone di lode sulle labbra...
    Vota la frase: Commenta